Crisi del giornalismo. È ora che Google e Facebook mettano mano al portafoglio.

La crisi dell’industria della notizia non risparmia nessun paese al mondo.

Dopo aver letto un po’ dovunque, e da diversi anni, dello stato comatoso in cui giacciono i quotidiani d’oltreoceano, dopo aver appreso che in cinque anni i ricavi dei nove maggiori gruppi editoriali italiani sono calati del 32% e si son persi 4.500 posti di lavoro, leggo oggi che anche la virtuosa Gran Bretagna ha i suoi bei problemi, l’industria della notizia fatta da quotidiani locali e nazionali, in 11 anni ha perso più del 50% dei ricavi.

A differenza degli americani e degli italiani che per motivi diversi sono propensi a non voler capire chi siano i veri responsabili di questa crisi, gli inglesi hanno le idee molto chiare e non solo conoscono per bene questi responsabili ma chiedono loro di mettere mano al portafoglio e porre rimedio ai danni.

Press Gazette has been reporting on British journalism without fear or favour since 1965. Our mission is to provide a news and information service which helps the UK journalism.

Sorgente: Scale of crisis facing news industry is exposed by NMA report: Google and Facebook must start paying fair share to publishers – Press Gazette

Vuoi commentare?