Eresie Digitali a Meet The Media Guru.

L’altra sera c’è stato l’incontro/scontro a Meet The Media Guru presso la Mediateca di Milano
http://www.meetthemediaguru.org/

Da una parte i giornalisti e dall’altra il popolo della rete.
Come giornalisti, “non ci siamo mai preoccupati di dove arrivavano i soldi” ha esordito Pratellesi attuale responsabile di Corriere.it. Una volta si faceva il giornalista e basta, ora tutto il sistema editoriale cartaceo sembra stia crollando, riviste che chiudono, editori che licenziano, un modello di business sta disgregandosi ed è difficile pensare a quale altro modello fare riferimento.
Testate che mettono i contenuti a pagamento, poi tolgono, poi rimettono. Google che sfrutta i fornitori di contenuti ….
Forse – azzarda Massimo Russo – assisteremo ad una metamorfosi simile a quella avvenuta nello spettacolo a fine ottocento con l’avvento del cinema: il popolo al cinema e le elite a teatro che fino ad allora era stato uno svago popolare, così nell’informazione succederà che il popolo userà internet e le elite leggeranno i giornali.

Siamo in galleria e non si vede ancora la luce dell’uscita. Questo alla fine è quanto ho recepito.
Sarà opportuno approfondire al prossimo appuntamento a Perugia: Il Festival del Giornalismo.

ps. Alcune videodomande poste ai relatori, sono visibili dal menu “Filmati”.

Autore: Renato Gelforte

it.linkedin.com/in/renatogelforte/

Vuoi commentare?